venerdì 3 giugno 2016

Biscotti alla Frolla Montata



Oggi vi consiglio questi biscotti: i Biscotti alla Frolla Montata.
Questi biscotti sono veloci da fare, semplici e non servono formine.
Già, perché questi biscotti si fanno con la sac a poche.
Sono friabili, burrosi ma leggeri!

Ingredienti:
Burro morbido: 150 g
Zucchero: 80 g
Uovo: 1
Farina: 220 g
Lievito: 1 cucchiaino

Procedimento:
Monta il burro con lo zucchero,


poi unisci l'uovo, fallo incorporare al composto.
Una volta incorporato aggiungi la farina e il lievito e impasta il tutto.
Otterrai un composto omogeneo ma più morbido rispetto alla solita pasta frolla.
Versalo in una sac a poche con il becco a stella grande


Ed ora ti puoi sbizzarrire e fare i biscotti dando la forma che preferisci su una teglia da forno ricoperta di carta forno
Io li ho fatti così:



Ma puoi farli anche a forma di cavallo.
Trasferisci nel forno precedentemente riscaldato a 180° e cuoci per circa 12 minuti.
Fai raffreddare i biscottini su una griglia.
Una volta raffreddati i biscottini sono pronti per essere gustati!!!











domenica 8 maggio 2016

Farrotto alle erbette


Ciao a tutti, ogni tanto spunto fuori!

Oggi per voi un primo piatto che va bene come pranzo, ma anche come cena.

Per questo piatto l'ingrediente principale è il farro, un cereale poco conosciuto, ma nutriente.


  In cucina si può utilizzare per fare delle insalate, ma io l'ho utilizzato come se fosse riso, per quello la ricetta è chiamata "farrotto"

Ingredienti per 2 persone:
120 g di farro
Una decina di foglie di erbette
brodo q.b.
olio evo q.b.
burro q.b.
vino bianco q.b.
parmigiano grattugiato  q.b.

Procedimento:

Tagliate le erbette con una mezzaluna sottili sottili.


Scaldate in una pentola l’olio con lo scalogno tritato e fatelo appassire, aggiungete le erbette e mescolate.
Dopo pochi minuti aggiungete il farro, lasciate tostare un attimo e bagnate con due mestoli di brodo bollente.
Continuate la cottura aggiungendo altro brodo solo quando il precedente è stato assorbito
A cottura ultimata (circa 20 minuti dall'aggiunta del farro) mantecate il farrotto con parmigiano e una bella noce di burro.


Impiattate il farrotto con l'aiuto di un mestolo e picchiettando sotto il piatto per far sì che il farrotto si uniformi al piatto.





sabato 28 febbraio 2015

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...