sabato 5 febbraio 2011

Crema di finocchi

Ieri sera ho aperto il frigorifero e ho visto due piccoli finocchi abbandonati in fondo al casseto. Che fare? Ma si, perchè no? Proviamo a farne una bella crema, al massimo chiudo gli occhi e la mangio velocemente.
Non avrei mai immaginato venisse una squisitezza. Dolce, delicata, leggera, calda, davvero gustosa!






Gli ingredienti sono semplici semplici: 2 piccoli finocchi, 1 cipolla media, acqua, sale, vino bianco, grana grattuggiato, olio evo.

Ho lavato i finocchi e tagliato grossolanamente. Pelato e tagliato la cipolla.
Ho messo una casseruola l'olio e, appena era caldo, ho messo la cipolla e il finocchio. Ho fatto rosolare un pochino e aggiunto il vino bianco. Nel frattempo ho messo a bollire un po' di acqua calda.
Ho aggiunto un pochino di acqua ai finocchi, giusto per non farli attaccare, e li ho fatti rosolare per circa 20 minuti. Dimenticavo li ho salati e, successivamente, li ho coperti con l'acqua bollente e fatti cuocere per altri 20 minuti. Prima di spegnere ho aggiunto una bella grattuggiata di grana. Ho passato il tutto con il minipimer e impiattato aggiungendo olio evo e un pizzico di timo e dei crostini.

Che ne dite?

1 commento:

  1. Provata :) Ieri ne avevo fatta una simile col cavolfiore, oggi ho visto la tua ricetta quindi stasera finocchi!! Buona anche senza parmigiano, però col mio minipimer sono impazzita, restavano sempre un pò di filamenti... la tua è venuta più bella!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...