giovedì 7 aprile 2011

Pane morbido con semi di finocchi e pane morbido con sorpresa




Ingredienti:

200 g di farina di kamut molino Chiavazza
200 g di farina manitoba molino Chiavazza
15 g di lievito di pasta madre essicato (oppure un cubetto di lievito di birra oppure una bustina di lievito secco)
10 g di zucchero
55 g di burro fuso

80 g di formaggino cremoso (tipo philadelphia)
7 g di sale
225 ml di acqua tiepida

Setacciate le due farine, aggiungete il lievito, lo zucchero e il sale e mescolate.
Fate un buco e mettete nel centro il burro fuso e il formaggio. Iniziate a mescolare, dapprima con una forchetta, poi aggiungete l'acqua tiepida, e mescolate con le mani.
Lavorate l'impasto con le mani per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi, riavvolgendolo e sbattendolo sul tavolo, fino al completo assorbimento del liquido.
Mettete l'impasto in una terrina infarinata che porrete in forno a 50° a lievitare, per un'ora circa.

Dividete ora l'impasto in due parti uguali per poter fare i due tipi di pani.

Nel primo aggiungete, a vostro piacere, una o due manciate di semi di finocchi e impastate per amalgamarli.
Dividete l'impasto in sei parti uguali. Fate dei rotoli di 40 cm, arrotolateli prima da una parte, fino ad arrivare a metò impasto e poi dall'altra. Disponete le 6 esse arrotolate sulla placca del forno, coperta da carta forno.

Ora prendete il secondo impasto e dividetelo in 12 parti uguali. Prendete la prima parte, sciacciatela, disporvi al centro un pezzo di acciuga sott'olio o un pezzetto di wuster, chiudete i bordi cercando di formare delle palline. Continuate così fino all'esaurimento della pasta. Disponete anche loro sulla placca del forno, coperta da carta forno.

Fate lievitare per altr 2 minuti.

Infornate a 180° per 20 minuti.




Con questo pane partecipo al contest del Molino Chiavazza

5 commenti:

  1. Che morbidoso questo pane! Io ne voglio un paio con le acciughe grazie.

    RispondiElimina
  2. Sei bravissima!!! Questo pane è favoloso!!!

    RispondiElimina
  3. Complimenti per la ricetta, molto interessante. Grazie.

    RispondiElimina
  4. Complimenti per questo pane e.....passa da me che ho una piccola sorpresa per te!!!

    RispondiElimina
  5. ti è venuto proprio bene questo pane :) mi piace soprattutto quello con la sorpresa!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...