sabato 26 novembre 2011

Biscotti al caffè

Dei biscottini che profumano di caffè, veramente buoni. Fatti con ingredienti genuini, vero caffè liquido, possono essere mangiati in piccole quantità anche dai bambini.



Ingredienti:

250 g di farina (io ho usato la farina di kamut Molino Chiavazza)
30 g di amido di mais amizea
100 g di zucchero
100 g di burro
1 uovo
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino di lievito
30 g di caffè o cmq quanto basta per far uscire una bella palla come una pasta frolla

Procedimento:

Lavorate il burro morbido con lo zucchero. Incorporate le uova, mescolate e successivamente aggiungete la farina mescolata con la maizena, il lievito e il sale. Aggiungete poi il caffè, date una mescolata e, a questo punto, utilizzate le mani e formate una bella palla. Avvolgete con la pellicola trasparente e ponete in frigorifero per almeno un'ora.
Quando la pasta avrà riposato il tempo necessario, prendetela, stendetela e formate i vostri biscottini.
Sbizzarritevi pure. Io ho provato sia a farli sottili che alti e sono buonissimi entrambi.
Infornate a 180° per 20 minuti, o cmq fino a quando non saranno dorati.
In un contenitore di vetro chiuso si conservano benissimo per 2 settimane.

3 commenti:

  1. Malgrado mi piacciono tutti i dolci al caffè non li ho mai fatti, devono essere buonissimi.
    Brava!

    RispondiElimina
  2. Credo che li proverò anche io! ;-)
    Grazie per essere passata, mi sono unita al tuo blog! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...