lunedì 5 marzo 2012

Pane fatto in casa di patate

Ingredienti:

450 g di farina di kamut Molino Chiavazza (sostituibile con la farina 00)
1 bustina di fiocchi di patate (75 g)
1 bustina di lievito secco
20 g di olio evo
20 g di zucchero
10 g di sale
circa 260 di acqua tiepida

Procedimento:
In una ciotola capiente mischiate la farina con i fiocchi di patate.
Aggiungete lo zucchero, il sale, il lievito ma lontano dal sale, l'olio evo.
Iniziate a lavorare aggiungendo l'acqua piano piano e lavorate fino a formare una palla.
Mettete a lievitare per una ventina di minuti.
Formate, senza lavorare troppo, 15 paninetti, disponeteli su carta forno e incidete con un coltello una X.
Ponete di nuovo a lievitare per 3 ore. Il loro volume raddoppierà.
Ora sono pronti per essere cotti.
Metteteli quindi in forno preriscaldato a 180° per 20-25 minuti.
Questi panini si possono benissimo surgelare.

Con questa ricetta partecipo al contest del blog diariodicucina "A prova di bimbo"

e al contest "A piedi nudi nel parco" organizzato da Francesca  La cucina leggera e da Eva 


7 commenti:

  1. uauuuuu che splendida idea quella dei fiocchi di patate, è sicuramente buonissimo
    a presto e buona giornata
    ciaooo

    RispondiElimina
  2. Ma che pane splendido...questo son sicura che piace proprio a tutti, non solo ai pargoli ;-) Aggiungo al volo. Nella sezione antipasti/snack, che dici?

    Un bacione e grazie di aver partecipato

    RispondiElimina
  3. Gnam che buoni! Con la farina di kamut poi...!!! Ho l'acquolina in bocca! :) :)
    Buona giornata carissima!
    Nelly
    ps: a che indirizzo li mando i cioccolatini ?!? :D

    RispondiElimina
  4. Credo che con i fiocchi di patate rimangono morbidissimi o sbaglio?
    ciao
    Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la partecipazione al contest!!!in bocca al lupo!!!

      Elimina
  5. Confermo, morbidi e buonissini!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...