mercoledì 12 dicembre 2012

Torta salata con la zucca

Questa torta l'ho preparata ieri sera, avevo la pasta brisè che stava per scadere quindi ho inventato qualcosa al volo.

Ho steso la pasta brisé e  l'ho messa in una teglia di alluminio rotonda circa 5 cm in meno rispetto alla pasta.
Ho punzecchiato con i rebbi di una forchetta l'impasto.
All'interno dell'impasto ho messo la zucca che avevo cotto in forno il mattino con tutta la sua "puccia" e un po' di spaghetti avanzati tagliuzzati piccoli piccoli.
Ho richiuso la pasta e siccome era rotonda, invece di sormontare la pasta ho tagliato i pezzi che sormontavano e messi in mezzo di modo che il ripieno era coperto completamente.
Ho bucherellato di nuovo la pasta e posto in forno a 180° per mezz'ora.

Squisita!!! Non pensavo che venisse così buona una torta salata senza formaggio e senza uova!

Provate per credere!!!!

P.s.: Per la cottura della zucca ho scoperto un metodo con cui viene buonissima e che si può fare altro mentre cuoce. Sì, perché la zucca richiede molto tempo nella preparazione visto che la buccia è molto dura quindi ho pensato di cuocerla in forno mettendola in un foglio di carta di alluminio con l'aggiunta di poco olio e di un po' di Ariosto. Dopo 30 minuti la zucca è pronta e che aroma!!!! Così, nel frattempo che la zucca si è cotta ho potuto fare i mestieri...



4 commenti:

  1. Gustosissima...Adoro la zucca!!!

    RispondiElimina
  2. davvero buona la tua proposta...porzionata potrebbe essere un goloso antipastino per natale!
    bacione cara

    RispondiElimina
  3. Non ci avevo pensato, ottima idea!!! Grazie

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...