martedì 8 gennaio 2013

Da Plumcake a dolci finger foog



Per fare questa torta ho preso spunto dalla ricetta della "mia Torta di Natale"

Ingredienti per la torta:
150 g di margarina non idrogenata a temperatura ambiente
2 uova
100 g di zucchero semolato
100 g di zucchero di canna
125 ml latte d'avena
180 g di farina "00" Molino Chiavazza
70 g di farina di mais
50 g di amido di mais
1 bustina di lievito vanigliato io ho usato il lievito S.Martino
1 pizzico di sale

Procedimento:

Lavorate in una ciotola la margarina con i due tipi di zucchero.
Incorporate le uova al composto una alla volta.
Aggiungete il latte e amalgamatelo
In un'altra ciotola mischiate le due farine, l'amido di mais, il lievito e il pizzico di sale.
Unite a cucchiaiate al composto di margarina - zucchero - burro e latte
Lavorate l'impasto fino a quando tutti gli ingredienti si sono amalgamati bene.
A questo punto potete mettere l'impasto nello stampo che più vi piace.
Io ho utilizzato lo stampo da plumcake.
Mettere la torta in forno precedentemente riscaldato a 180° per circa 50 minuti (fate la prova stecchino).
Togliete dal forno e dallo stampo e lasciate raffreddare prima di mangiare.



Ed ora trasformiamo il plumcake in dolci finger food!!!

Ingredienti:
Plumcake
Cioccolato fondente
poco latte
zucchero a velo
acqua
colorante alimentare blu
pasta di zucchero modellabile
marmellata
gelatina di albicocche

Tagliate a fette il plumcake e con l'aiuto dei taglia-biscotti date la forma che volete.
Prendete un pezzo e ricoprite tutta la superficie con la marmellata che più preferite.
Adagiatevi sopra un pezzo di torta della stessa forma.
Volendo, prima di mettere la marmellata potete bagnare la superficie dei pezzi di torta con dell'alchermes

Ora potete sbizzarrirvi.


Questi

li ho fatti così:

Ho fatto sciogliere il cioccolato fondente con pochissimo latte (ogni 50 g 2 cucchiai di latte)
Ho ricoperto le "tortine" e finito con degli zuccherini colorati

Questi

invece, dopo averli ricoperti con il cioccolato fondente, li ho decorati con della glassa fatta con pochissima acqua, zucchero a velo e colorante alimentare.
I decori li ho potuti realizzare grazie a un cono realizzato con la carta forno.

Questi altri

li ho fatti ricoprendoli con della pasta da zucchero modellabile "incollando" la pasta stesa con un mattarello con l'aiuto di gelatina di albicocche diluita con poca acqua.





 Con questa torta e questi dolcetti partecipo al contest Mani in Pasta - Dolce Mais


Con questa ricetta partecipo anche al contest di Sfizi & Vizi dal titolo "I dolci senza latte"









3 commenti:

  1. ottima rivisitazione del plum cake..complimenti cara!
    bacione

    RispondiElimina
  2. Che bella sorpresa il tuo blog! Passa a trovarmi quando hai tempo. Intanto mi segno la tua ricettina...;)
    Ciao,
    Sara

    RispondiElimina
  3. Vanno benissimo tutte e tre, grazieeee!!! Da regolamento però, sono costretta a chiederti gentilmente di ripubblicarle (e inserire il banner) perchè sono tutte anteriori alla data di inizio del contest! Appena hai fatto, rimandami i link e le inserisco in gara!grazie e scusami, mi rendo conto che sono ben tre ricette da ripubblicare ma non sarebbe corretto nei confronti delle altre ragazze che le hanno ripubblicate. Mi auguro tu comprenda. Nel frattempo, mi unisco ai tuoi lettori, così non ti perdo di vista! grazie ancora, serena

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...