sabato 25 ottobre 2014

Crostata rustica alle mele



Ecco a voi la mia bellissima e buonissima crostata rustica alle mele!
Bellissima e buonissima non dovrei dirlo io! Dovreste essere voi a giudicarla. Purtroppo potete giudicare solo l'aspetto ma potete provare a farla così potrete dire se è anche buonissima!
L'ho chiamata rustica perchè ho utilizzato lo zucchero di canna.


Ingredienti:

280 g di farina (io ho utilizzato la farina di farro bianco)
90 g di burro
90 g di zucchero di canna
1 uovo
1 pizzico di sale
3 cucchiai di marsala (se non lo avete in casa potete sostituirlo con l'acqua fredda)

Per il ripierno:
Marmellata di Albicocche
1 Mela
poco zucchero di canna

Preparazione:

Io ho messo tutti gli ingredienti nella kitchenaid, azionato e in meno di un minuto l'impasto della crostata era pronto.
Se non l'avete, nessun problema, Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e amalgamateli dapprima con una forchetta e poi con le mani. Ci vorrà un po' più di tempo ma il risultato sarà lo stesso!

Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e ponete in frigorifero a riposare per un'ora.

Dopodichè, stendete l'impasto della forma della vostra teglia.
Per aiutarvi potete utilizzare due fogli di carta da forno; uno lo mettete sul tavolo, ci mettete la pasta frolla e sopra l'altro foglio di carta forno. Ora stendete la frolla con l'aiuto di un mattarello e grazie alla carta forno, l'impasto non si attaccherà.

Trasferita l'impasto nella tortiera infarinata, riempite con la marmellata di albicocca e la mela pelata e tagliata a fettine sottili.

Prima di infornare a 180° per 30 minuti, spolverizzare con dello zucchero di canna.

A cottura ultimata, lasciate raffreddare e servite!

La crostata andrebbe preparata almeno 12 ore prima della sua consumazione. Così facendo risulta più morbida.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Simolovecooking sulle mele

http://simolovecooking.blogspot.it/2014/09/lautunno-e-le-mele.html


3 commenti:

  1. Ciao come stai! Mi piace molto l'idea del marsala nell'impasto di questa crostata. Sicuramente avrà un profumo delizioso,
    Bacioni.

    RispondiElimina
  2. Da quando ho sperimentato il marsala nella crostata non l'ho più dimenticato di metterlo!
    Grazie, a presto!

    RispondiElimina
  3. Buonissima!!!! la inserisco subito!:)
    Buona giornata
    Simo

    PS se non ti dispiace mi diresti il tuo nome? Vorrei inserirlo nella raccolta insieme al noe del blog:)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...