domenica 8 maggio 2016

Farrotto alle erbette


Ciao a tutti, ogni tanto spunto fuori!

Oggi per voi un primo piatto che va bene come pranzo, ma anche come cena.

Per questo piatto l'ingrediente principale è il farro, un cereale poco conosciuto, ma nutriente.


  In cucina si può utilizzare per fare delle insalate, ma io l'ho utilizzato come se fosse riso, per quello la ricetta è chiamata "farrotto"

Ingredienti per 2 persone:
120 g di farro
Una decina di foglie di erbette
brodo q.b.
olio evo q.b.
burro q.b.
vino bianco q.b.
parmigiano grattugiato  q.b.

Procedimento:

Tagliate le erbette con una mezzaluna sottili sottili.


Scaldate in una pentola l’olio con lo scalogno tritato e fatelo appassire, aggiungete le erbette e mescolate.
Dopo pochi minuti aggiungete il farro, lasciate tostare un attimo e bagnate con due mestoli di brodo bollente.
Continuate la cottura aggiungendo altro brodo solo quando il precedente è stato assorbito
A cottura ultimata (circa 20 minuti dall'aggiunta del farro) mantecate il farrotto con parmigiano e una bella noce di burro.


Impiattate il farrotto con l'aiuto di un mestolo e picchiettando sotto il piatto per far sì che il farrotto si uniformi al piatto.





2 commenti:

  1. Il farro fa tanto bene ed è anche buono, soprattutto se cucinato e abbinato agli ingredienti giusti. Tu con questa ricetta lo hai valorizzato alla grande. Il profumo e il sapore delle erbette deve essere delizioso. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Natalia! Il tuo commento mi ha dato la carica! Non pensavo di riceverlo dopo più di un anno di assenza! Tanti saluti!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...