sabato 26 novembre 2011

Biscotti al caffè

Dei biscottini che profumano di caffè, veramente buoni. Fatti con ingredienti genuini, vero caffè liquido, possono essere mangiati in piccole quantità anche dai bambini.



Ingredienti:

250 g di farina (io ho usato la farina di kamut Molino Chiavazza)
30 g di amido di mais amizea
100 g di zucchero
100 g di burro
1 uovo
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino di lievito
30 g di caffè o cmq quanto basta per far uscire una bella palla come una pasta frolla

Procedimento:

Lavorate il burro morbido con lo zucchero. Incorporate le uova, mescolate e successivamente aggiungete la farina mescolata con la maizena, il lievito e il sale. Aggiungete poi il caffè, date una mescolata e, a questo punto, utilizzate le mani e formate una bella palla. Avvolgete con la pellicola trasparente e ponete in frigorifero per almeno un'ora.
Quando la pasta avrà riposato il tempo necessario, prendetela, stendetela e formate i vostri biscottini.
Sbizzarritevi pure. Io ho provato sia a farli sottili che alti e sono buonissimi entrambi.
Infornate a 180° per 20 minuti, o cmq fino a quando non saranno dorati.
In un contenitore di vetro chiuso si conservano benissimo per 2 settimane.

sabato 19 novembre 2011

Torta al cappuccino



Ingredienti:
150 g di burro ammorbidito
200 g di zucchero
3 uova
1 pizzico di sale
200 g di farina
100 g di amido di mais
1 bustina di lievito
60 g di latte
60 g di caffè liquido


Preparazione:


Lavorare il burro a crema, aggiungete lo zucchero e quando sarà ben amalgamato le uova e il sale.
Poi aggiungete il latte e il caffè ed infine la farina, l'amido e il lievito.
Per la cottura io ho utilizzato la teglia a forma di cuore della guardini e ho cotto per 40 minuti a 180 ° (Vi consiglio la prova stecchino)
Prima di servire ho decorato con zucchero a velo e cacao amaro.

mercoledì 2 novembre 2011

Crostata frangipane (senza lievito)

Visto il successo della torta senza lievito ecco cimentarmi in un'altra torta senza lievito.
E' una crostata sì, ma il ripieno di questa crostata è una vera e propria torta.
Soffice dal sapore delicato e per niente asciutta.
Vale proprio la pena provarla!!!!



Ingredienti:

per la frolla:
200 g di farina
70 g di burro
70 g di zucchero a velo
1 tuorlo


per la farcia:
45 g di farina molino Chiavazza
150 g di farina di mandorle Life i prodotti del sole
150 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente
150 g di zucchero
150 g di uova (circa 3 medie)
1 bustina di vanillina

Per la tortiera io ho usato la tortiera cannellata di cm 27 della guardini


Questa torta è un po' elaborata: in realtà sono 2 torte in una. Quindi, se non avete tutto il tempo necessario la pasta frolla potete comperarla già pronta e procedere a preparare voi solo la farcia.

Preparazione:

Innanzitutto prepariamo la frolla: impastate tutti gli ingredienti, formate una palla e riponete in frigorifero per 1/2 ora.



Nel frattempo preparate la farcia:
Montate a crema il burro con lo zucchero con lo sbattitore elettrico a tutta velocità.
Aggiungete le uova piano piano continuando a sbattere.

Una volta che avete una bella crema aggiungete la farina di mandorle, la farina e la vanillina.

Prendete la tortiera, imburratela e foderatelo con la frolla che avrete preso dal frigo.

Bucherellate il fondo con i rebbi della forchetta. (operazione importante per la cottura della torta)

Versateci la farcia, livellatela e infornate a 180° per 30 minuti o comunque fino a quando la vostra torta non sarà bella dorata.

Una volta fatta raffreddare su una gratella, cospargetela di zucchero a velo e servite!!!





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...